Il combustibile da rifiuti – CSS 1

La prima linea di produzione di CSS (denominata CSS 1) di Ecoprogetto, in funzione dal 2002 e collaudata definitivamente nel 2004, ha una capacità tecnica di trattamento che arriva a 167.000 tonnellate all’anno. E’ dotata di 15 biocelle dove avviene la biostabilizzazione dei residui organici dei rifiuti. Il CSS, dopo essere stato selezionato, viene confezionato in tre diverse tipologie: fluff (così come viene prodotto dall’impianto), bricchette e imballato, in base alle esigenze degli impianti di destinazione.